Come piacere a chiunque: i segreti dell'agente speciale dell'FBI

21 января 2017, в 03:44

Professore di psicologia Jack Shafer (Jack Schafer) per molti anni ha lavorato come agente speciale dell'FBI. In molte operazioni segrete doveva includere il fascino di clic. Jack dice che c'è la regola d'oro, attraverso la quale è possibile vincere un qualsiasi essere umano. E suona così: «Fai interlocutore piacere a se stesso». Come fare, consulta questo articolo. 

 

Commette un errore 

 

Quando Jack Shafer comincia a tenere un corso di lezioni ha un nuovo thread, è come se per caso fa un errore di pronuncia di qualche parola e permette agli studenti di risolvere da soli. «Faccio finta di imbarazzo, li ringrazio per la cura e rimedio ad un errore», dice Jack. 

 

Questa tecnica si utilizza per raggiungere i tre obiettivi. In primo luogo, quando gli studenti correggono l'errore di insegnante, questo permette loro di sentirsi più sicuri. In secondo luogo, cominciano a diventare più liberi di comunicare con il tutor. In terzo luogo, essi consentono di sbagliare se stessi. 

 

Questa stessa tecnica può essere utilizzata per posizionare a sé ogni uomo. Sbaglierai, di mostrare la sua неидеальность, lasciare che la gente di correggere se stessi. E saranno disposti verso di voi. 

 

Fai un complimento da una terza persona 

 

A volte lisci complimenti suono troppo invadente. Molte persone non sono disposti a prendere loro o disagio. In questi casi è meglio utilizzare un complimento da una terza persona. 

 

Ad esempio, si vuole chiedere qualcosa contabile Ефросиньи Степановны e per questo adatta a lei con una frase: «Ефросинья Stepanovna, ho parlato con il capo del dipartimento del personale, e ha detto che, a suo parere, è il miglior lavoratore nostra società!». 

 

Non necessariamente, ovviamente, lodare qualcosa di qualità professionale, è possibile e personali. Ad esempio, così: «Ефросинья Stepanovna, il direttore del personale ha detto che lo scorso 23 Febbraio ha fatto questi pancakes! Ricorda ancora, quali sono stati deliziosi». 

 

Non dimenticate di simpatizzare 

 

Naturalmente, la gente è molto più forte interesse per la propria persona, di qualsiasi altro. E questo è abbastanza normale. 

 

Avrete più amici in due mesi, se esercitate genuino interesse per le persone, che per due anni di tentativi di interessare loro. 

 

Dale Carnegie 

 

Ancora la gente ama сочувственные dichiarazioni. Cosa si intende per «сочувственными»? Ogni persona è bello sapere che la sua attenzione ascoltano e condividono con lui le sue emozioni. Naturalmente, se una persona inizia a raccontare quello che aveva avuto una giornata pesante, non vale la pena di prostrarsi e a dire: «Che schifo, oh povera cara!» Soprattutto se è il tuo capo. 

 

Va bene la solita dichiarazione del tipo «oggi è stata una giornata dura. A chi non succede». O, ad esempio, può essere riassunta così: «vuoi dire che oggi è assolutamente soddisfatti di come vanno le cose. Questo è fantastico». 

 

Dobbiamo convincere l'interlocutore, che noi condividiamo i suoi sentimenti e lo capiamo. In questo caso, se si sta cercando di sostenere una persona, non deve riprodurre esattamente le sue parole. L'interlocutore può stare in guardia: il suo cervello percepisce la ripetizione come un'anomalia. 

 

Fornisca самопохвалу 

 

Come abbiamo già detto, tra un complimento e l'adulazione è una linea molto sottile, quindi è meglio fare in modo che l'interlocutore stesso ha elogiato. Per esempio, qualcuno che racconta una storia: «Per chiudere questo progetto, ho lavorato per 60 ore alla settimana». Qui si può dire: «Sì, probabilmente, si deve avere una volontà di ferro e la responsabilità di lavorare 60 ore alla settimana». Quasi garantito — l'interlocutore risponde qualcosa tipo «Sì, ho dovuto cercare per sostenere questo progetto in tempo. Io, naturalmente, ha fatto un ottimo lavoro. Non c'è niente da dire». 

 

La capacità di fare in modo che l'uomo stesso ha elogiato, è acrobazia. Pratica il suo, faccia la gente piacevole. E siete sicuri di come. 

 

Chiede un favore 

 

Le famose parole di Benjamin Franklin: «chi un giorno ha fatto bene, sono più disposti a nuovo vi aiuterà, rispetto a quello che avete aiutato voi stessi». Questo fenomeno è noto come effetto di Benjamin Franklin. L'uomo, che ha la cortesia di un'altra persona, cresce in loro stessi occhi. Cioè, se si vuole compiacere l'uomo, è meglio non fare un favore a lui, e chiedere un favore a lui. Naturalmente, non abusare di richieste di aiuto. 

 

Come correttamente osservato il suddetto Franklin: «gli Ospiti, come un pesce, cominciano a puzzare il terzo giorno». Lo stesso vale per le persone, che troppo spesso chiedono favori! 

 

Tutti questi suggerimenti, sicuramente, non è un invito all'ipocrisia. Vogliamo solo aiutare uno le persone a fare cose per gli altri. A volte - per i propri scopi.

Чтобы комментировать надо зарегистрироваться, или если Вы уже регистрировались войти в свой аккаунт.
Копирование статей с сайта возможно только при установке прямой html-ссылки на сайт m.casualcllub.ru, открытой для индексирования! Копирование без соблюдения авторских прав, будет преследоваться по закону!